Cerca

emergenza

Coronavirus, anche gli Europei a rischio. Infantino: "Non posso escludere nulla"

2 Marzo 2020

0
Coronavirus, Gianni Infantino: "Un rinvio dei campionati Ue? Non posso escludere nulla"

Il coronavirus scombussola anche gli impegni calcistici. Dopo il rinvio di alcune partite della Serie A tra cui il derby Juve-Inter, ecco che potrebbero slittare anche gli imminenti campionati europei. Lo ha detto nero su bianco il presidente della Fifa, Gianni Infantino. "Un rinvio? Non posso escludere nulla, non dobbiamo farci prendere dal panico, ma dobbiamo esaminare con attenzione la situazione".

Infantino spera che non si vada all'annullamento delle competizioni che si dovrebbero tenere dal dal 12 giugno al 12 luglio 2020. "Emettere un divieto generale sarebbe difficile visto che la situazione è diversa in ogni Paese - ha aggiunto il numero uno del calcio mondiale ai microfoni di Sky Sports Uk -. In ogni caso, la salute delle persone è più importante di una partita di calcio. Dobbiamo restare vigili, sperando che l'epidemia non si espanda".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Coronavirus, Milano non si ferma: riapre il Duomo, i primi a entrare 4 giapponesi

Matteo Salvini replica a Giorgia Meloni: "Continua a parlare di inciuci, ma noi facciamo solo proposte"
Coronavirus, Nicola Zingaretti fa il simpatico: "L'assembramento intorno a me è a rischio, non tossite"
Coronavirus, video-messaggio dall'hotel di Alassio: "Primi giorni infernali, le istituzioni spaesate"

media