Cerca

Stoccata

Coronavirus, Vittorio Feltri punge Giuseppe Conte: "Lourdes è l'asso nella manica?"

2 Marzo 2020

0
Vittorio Feltri

No, a Vittorio Feltri non piace come Giuseppe Conte ha gestito l'emergenza coronavirus. Il premier come è noto è stato criticato su più fronti: prima per l'eccessivo allarmismo, poi per la sostanziale retromarcia, dunque per i decreti-elemosina con cui vole provare a contenere i danni economici generati dall'emergenza legata alla diffusione del Covid-19. E il direttore di Libero, su Twitter, sintetizza in un cinguettio un po' tutte queste critiche. "Forse Giuseppe Conte è sul punto di sfoderare l'asso dalla manica - premette il direttore di Libero -. Se il virus continua a contagiare, in assenza di posti in rianimazione, manderà gli infettati a Lourdes", conclude con sarcasmo.

Di seguito il tweet di Vittorio Feltri:

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Coronavirus, Milano non si ferma: riapre il Duomo, i primi a entrare 4 giapponesi

Matteo Salvini replica a Giorgia Meloni: "Continua a parlare di inciuci, ma noi facciamo solo proposte"
Coronavirus, Nicola Zingaretti fa il simpatico: "L'assembramento intorno a me è a rischio, non tossite"
Coronavirus, video-messaggio dall'hotel di Alassio: "Primi giorni infernali, le istituzioni spaesate"

media