Cerca

Percezione e realtà

Coronavirus, il sondaggio Pagnoncelli: per il 46% degli italiani, siamo "sotto minaccia epidemia"

2 Marzo 2020

0
Coronavirus, il sondaggio Pagnoncelli: per il 46% degli italiani, siamo "sotto minaccia epidemia"

Il terrore da coronavirus si tocca con mano e il sondaggio realizzato da Ipsos di Nando Pagnoncelli lo conferma. Come riportato dal Corriere della Sera, confrontando un'analoga rilevazione dello scorso novembre la differenza è abissale: allora solo un italiano su tre temeva un'epidemia, a gennaio con l'esplosione mondiale del Covid-19 il 69%, più di due su tre, pensa che l'emergenza non sarà di breve durata mentre per il 79% il virus "infetterà" anche i mercati finanziari.  

A medio termine, il 60% crede che il contagio avrà ripercussioni anche sulle Olimpiadi 2020 organizzate da Tokyo la prossima estate. A febbraio, ultimi dati disponibili, il panico è ulteriormente aumentato: per il 46% il coronavirus è "una minaccia per l'Italia" (+20% rispetto al 26% di due settimane fa) e per il 53% un dato "allineato alla minaccia globale".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Coronavirus, Milano non si ferma: riapre il Duomo, i primi a entrare 4 giapponesi

Matteo Salvini replica a Giorgia Meloni: "Continua a parlare di inciuci, ma noi facciamo solo proposte"
Coronavirus, Nicola Zingaretti fa il simpatico: "L'assembramento intorno a me è a rischio, non tossite"
Coronavirus, video-messaggio dall'hotel di Alassio: "Primi giorni infernali, le istituzioni spaesate"

media