Cerca

tensione

Otto e mezzo, Giorgia Meloni attacca Conte sull'emergenza Coronavirus e Lilli Gruber si innervosisce

25 Febbraio 2020

1
Otto e mezzo, Giorgia Meloni attacca Conte sull'emergenza Coronavirus e Lilli Gruber si innervosisce

In studio a da Lilli Gruber a Otto e mezzo, su La7, si parla di Coronavirus e Giorgia Meloni attacca Giuseppe Conte: "La valutazione sull'operato del governo andrà fatta a valle, oggi dobbiamo affrontare l'emergenza. Ma io ho trovato inaccettabile l'assenza di informazione che c'è stata a partire dal regime cinese fino al governo Conte", dice la leader di Fratelli d'Italia. Infatti, "trattare l'epidemia come un'influenza rinforzata cozzava con le immagini di una Cina militarizzata. C'è stata una sottovalutazione all'inizio e ora c'è una psicosi, siamo passati dall'abbracciare i cinesi a 'Oddio è finita l'amuchina'". Una tesi che evidentemente non piace alla conduttrice che in modo nervoso dice: "Ma cosa poteva fare il governo?".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pinox

    25 Febbraio 2020 - 21:54

    tutte le volte che c'è la meloni dalla gruber è una goduria, la conduttrice fa di tutto per metterla in cattiva luce ma viene immancabilmente relegata ad una sistematica figura di supermerd@.

    Report

    Rispondi

Coronavirus, Milano non si ferma: riapre il Duomo, i primi a entrare 4 giapponesi

Matteo Salvini replica a Giorgia Meloni: "Continua a parlare di inciuci, ma noi facciamo solo proposte"
Coronavirus, Nicola Zingaretti fa il simpatico: "L'assembramento intorno a me è a rischio, non tossite"
Coronavirus, video-messaggio dall'hotel di Alassio: "Primi giorni infernali, le istituzioni spaesate"

media