Cerca

Stile & stiletto

Il grande ritorno di Fendi e Pignatelli a Milano moda uomo

11 Giugno 2012

0
Il grande ritorno di Fendi e Pignatelli a Milano moda uomo


Si riparte con Milano moda uomo, la settimana delle sfilate dedicate a lui in programma dal 23 al 26 giugno nella capitale lombarda. Subito dopo il salone del Pitti a Firenze (19-22 giugno). Sono previste in tutto quarantuno sfilate, tra cui il debutto di Daks, i ritorni di Fendi e Carlo Pignatelli (bellissime notizie) e infine, l'uscita di scena di Pringle of Scotland, che ha scelto di sfilare a Londra (peccato).

Sabato 23 giugno cominceranno Corneliani, Jil Sander, Ermenegildo Zegna, Dolce & Gabbana, Burberry Prorsum, Versace e appunto Carlo Pignatelli. Domenica invece sarà la volta di Daks, che farà il suo esordio sulle passerelle milanesi sotto la direzione artistica di Filippo Scuffi, e di stilisti ben noti al pubblico come Ermanno Scervino, Dirk Bikkembergs, Trussardi, Roberto Cavalli e Roccobarocco. Undici i défilé previsti per la giornata di lunedì che vedrà protagonisti Iceberg, Etro, Z Zegna, Canali, Missoni e Fendi. Fendi ha annunciato che farà un ritorno in grande stile con un vero e proprio evento di presentazione: staremo a vedere. Martedì, nell'ultima giornata, a chiudere la rassegna degli show saranno cinque colonne portanti della moda italiana, famose per saper sorprendere il pubblico con passerelle dagli effetti speciali: Dsquared2, Giorgio Armani,Diesel Black Gold, Ports1961 ed Enrico Coveri.

Per quanto riguarda gli assenti, Pringle of Scotland è il primo brand a uscire dal programma per partecipare alla manifestazione concorrente di Londra, la «London Collections: Men» alla sua prima edizione. Nonostante questo, Pringle proseguirà la campagna vendita dal 23 giugno al 20 luglio presso il proprio showroom di Milano.

Altro assente è Gazzarrini, che si prende una pausa di una stagione per poi tornare - con grandi novità, assicura -  l'anno prossimo in gennaio.


Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Daniela Mastromattei

Daniela Mastromattei

Daniela Mastromattei è caposervizio di Libero, dove si occupa di attualità, costume, moda e animali. Ha cominciato a fare la giornalista al quotidiano Il Messaggero, dopo un periodo a Mediaset ha preferito tornare alla carta stampata

media